Vitigno:    Nebbiolo

Come per il vino Barolo, la tecnica di produzione è quella storica dell'assemblaggio di partite provenienti da aree con microclimi diversi.
La fermentazione alcolica avviene in modo tradizionale a una temperatura di 28-30° C. ed ha una durata di circa 20 giorni.
Dopo la fermentazione malolattica, segue l’affinamento che avviene in grandi botti di legno di rovere dove il vino sosta per oltre un anno.
Altri dodici mesi in bottiglia sono necessari per favorire e completare l’equilibrio e lo sviluppo dei profumi terziari.